3_La tua nuova esperienza di vita

Print Mail Pdf

Vorrei dirti..._ok

Appare il tuo corteo, Dio, il corteo del mio Dio, del mio re, nel santuario” (Sal. 67, 25).

È la visione del salmo 67.

Non è un corteo qualsiasi! È regale! C’è subito una grande curiosità.  Chi c’è in questo corteo?

L’immaginifico si confonde con la realtà. E la realtà è una donna affascinante: Maria, vestita come una regina d’Oriente.

In Terra Santa ancora la chiamano «Nostra Regina della Palestina».

Essa non ha in braccio un bambino, ma il modello di Gerusalemme, anzi il simulacro di tutta la Terra Santa, che la ebbe figlia e poi madre di quella Gerusalemme nuova, nata nella Pentecoste, che è la Chiesa.

In ottobre Giovanni Paolo II ne stabilì la memoria liturgica e la popolazione cristiana percepì che Maria ha ancora una speciale missione, mai esaurita.

Il corteo è festoso, ma solo per chi ne entra a far parte e si lascia condurre da esso. Così Maria è peregrinante e si accompagna a te che l’ami, a te che credi, e a te che te ne stai da parte, critico, stanco e un po’ rassegnato.

Lei abbassa il suo sguardo senza rimprovero, carico di consolazione e di preghiera.

Ehi! Se vuoi entra nel corteo. Sarà la tua nuova esperienza di vita.

 

Fernando Cardinale Filoni

(ottobre 2021)